FRANCIS FORD COPPOLA

Il maestro Franco Azzinari è conosciuto in tutto il mondo come ll pittore del vento;  pittore del vento caldo del sud, quel  vento che modella i campi di grano maturo, le distese di papaveri rossi, le ginestre in fiore e gli  ulivi secolari tipici del paesaggio meridionale.

La definizione, coniata dalla genialità creativa di Sergio Zavoli, col passare del tempo si è imposta come straordinariamente appropriata per evidenziare la specificità del maestro. Infatti per un lungo periodo nella vita artistica di Franco il vento è stato sempre presente, palpabile e vigoroso. Basta fermarsi a guardare le sue prime opere per sentire la sensazione del vento in faccia: a volte associato al suo possente ululato, a volte delicato con la sua brezza leggera, a volte intriso degli odori dei pollini che trasporta e dei sapori delle cose buone che accarezza.

Leggi tutto